agriturismo Juna

nella piazza di Aurisina

 Contattaci

 

 

 

Eventi & News

Juna non è solo una struttura ricettiva, ma vuole essere uno spazio di connessione di emozioni. dove cultura, natura e passione per l’ospitalità convivono sino a fondersi, proponendo a viaggiatori e curiosi un’esperienza originale.

Juna collabora con numerose realtà associative del territorio, proponendo durante l'anno un ricco calendario di eventi e incontri.

Sul numero di aprile del mensile Dove ci siamo anche noi tra i luoghi scelti per dormire nel Friuli Venezia Giulia.

Nel link  l'articolo completo "Piaceri Profondi”, realizzato da Mariella Grossi per la testata Dove: http://rassegna.intermed.it/cca/resource?aWRhcnQ9MzE1ODk5NyZjX3R5cGU9cGRmJnBvcz0xJnNfaW5kZXg9MCZpZGdyb3VwPTU1MyZnZW5fb25kZW1hbmQ9ZmFsc2U=&ticket=106361758600051&y=q

 

 

Dalla nascita di Juna, il nostro impegno è stato quello di creare un luogo aperto all'accoglienza nelle sue svariate forme, in un'ottica di collaborazione, condivisione e benessere.

Abbiamo avuto il privilegio di ospitare nei nostri spazi indoor e outdoor laboratori tematici, corsi di aromaterapia, presentazioni di libri, passeggiate naturalistiche e molto altro ancora.

In questo periodo in cui non è permesso incontraci e in attesa di farlo al più presto, pubblicheremo articoli  legati alla natura e al benessere, nella convinzione della loro importanza soprattutto in un momento così delicato.

 

 


 

 

Non puoi andare a fare due passi nel verde? Le erbe ti vengono a trovare! Osserviamo ciò che spontaneamente troviamo nei vasi da fiori e insieme capiremo chi ci è venuto a trovare.
Un semplice vaso all'apparenza trascurato (fig. 1) racchiude un incredibile numero di preziose erbe spontanee ad una più attenta osservazione. Al suo interno le erbe identificate sono : Lamium (falsa ortica), Sonchus oleraceus (grespino comune), Geraneo  selvatico e Euphorbia helioscopia.
Ma vediamo più da vicino quali sono le proprietà in particolare della falsa ortica e del grespino comune
 
Il Lamium o falsa ortica (fig. 2) dalle foglie seghettate simili a quelle  della ortica ha dai fiori di un colore rosa intenso. Cresce spontaneamente negli incolti, negli orti e nei campi. In cucina le foglie giovani e gli apici degli steli, dal sapore delicato, trovano impiego nelle insalate fresche, nelle zuppe e negli sformati. I fiori, dolci, decorano pietanze e arricchiscono gli infusi.
Consumato in primavera è un buon depurativo, digestivo e astringente.
 
Il Sonchus oleraceus o grespino comune (fig. 3) è un'erba spontanea comune nei terreni, nei ruderi, nei prati. Ottime le giovani foglie dal sapore gradevolmente dolce che possono essere consumate crude o cotte in preparazioni o da sole come contorno. Ricca di vitamina C, favorisce la depurazione del fegato e rinforza l'organismo.
 
Con la falsa ortica e il grespino comune è possibile preparare una gustosa misticanza, ottima come depurativo nella stagione primaverile.
 
Misticanza.
 
Ingredienti per 2 persone: 
- 1 manciata di foglie fresche e 1 un cucchiaino di fiori di lamio
- 1 manciata di foglie fresche di grespino
- 2 cucchiai di olive nere
- 2 cucchiai di pinoli
- 1 patata tagliata a cubetti
- 1 spicchio di aglio (facoltativo)
- sale q.b.
olio evo q.b.
 
Far saltare brevemente i pinoli in una padella e mettere da parte. Cuocere a vapore per pochi minuti la patata (deve rimanere soda).
In una padella scaldare poco olio, insaporirlo con l'aglio, aggiungere le foglie di lamio e di grespino mondate e farle saltare qualche minuto. Aggiungere pinoli, patate e olive. Salare a fuoco spento. Impiattare e guarnire con i fiori del lamium, con qualche filo d'erba e con un goccio di olio evo.
 
 
Annalisa Conte“Erborista dei Boschi”, esperta e divulgatrice di Fitoalimurgia Terapeutica per il corpo, per la mente e per lo spirito.

In questo particolare periodo sentiamo la mancanza di spazio e di un respiro, fisico e sottile. 

Vediamo insiema a Elena Cobez come gli oli essenziali ci possono aiurare a riprendere il respiro nel suo nuovo articolo : www. http://www.fiordicamomilla.org/2020/03/ritrovare-il-respiro-con-laromaterapia-rilassare-lanima/

Vi invitiamo a seguire per tutto il mese di aprile i nuovi corsi on line di Elena: http://www.fiordicamomilla.org

 

Nell'articolo a cura di Elena Cobez alcune preziose ricette da  autoprodurre in casa per riportare al  benessere  in particolare gambe e piedi.

Ecco il link all'articolo completo: http://www.fiordicamomilla.org/2020/03/oli-essenziali-per-il-benessere-di-piedi-e-gambe/

Elena Cobez:  vive e lavora tra Milano e Trieste come consulente e formatore in aromaterapia, con particolare attenzione agli aspetti psicologici e spirituali delle essenze. 

Potete seguirla sul sito :www.fiordicamomilla.org / Ph: Elena Cobez

La giovanissima Francesca, studentessa di Naturopatia, ha voluto condividere la sua passione e i suoi interessi. Impariamo con lei una serie di esercizi di stiramento derivati dalla medicina tradizionale cinese, lo stretching dei meridiani, per affrontare la giornata con energia.

Da qui è possibile scaricare l'articolo completo.

Francesca Negrisin : sono una studentessa di Naturopatia, passione nata per ''caso'' seguendo l'istinto e iscrivendomi all'Accademia A.N.E.A. di Pordenone, appassionata di sport di ogni genere e amante dell'arte in ogni sua forma.

Continuiamo con un 'altra modalità il percorso intrapreso con il Maestro Stefano Sacher attraverso le storie della musica.

Nel link la lezione dedicata  a J. S. Bach: https://www.youtube.com/watch?v=Wwlb2ErAaMM&feature=youtu.be

Buon ascolto !

Stefano Sacher : (www.stefanosacher.it) compositore, direttore d’orchestra e insegnante di musica presso il Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico.

Sul numero di aprile del settimanale nazionale Confidenze le storie di Juna e di noi !

Iscriviti alla nostra newsletter: ti avviseremo delle nostre iniziative.

 

 

Maddalena + 39 339 508 1138 
Walter + 39 335 838 3533
 

info@agriturismojuna.it

Indirizzo

Aurisina, 97/c
34011 - Duino Aurisina (TS)
Italia
GPS 45.74946 - 13.67347